Sportello OnLine

Username:
Password:
Hai perso la password ?
REGISTRATI ORA GAS LUCE

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info >

Ok
« Torna alle news

Approvato il bilancio. Crescono utili e fatturato

03
Nov
2011
Un bilancio di crescita, quello chiuso al 30 giugno 2011, caratterizzato da un aumento di utili e da un’espansione territoriale. Questo il quadro emerso durante l’Assemblea annuale dei soci di Bluenergy Group, la multiutility friulana che opera nel mercato dell’energia elettrica e del gas, tenutasi qualche giorno fa a Campoformido. 
Un fatturato di gruppo di 450 milioni di euro (tra Bluenergy e Tradecom, la società legata a Confcommercio acquisita di recente) in aumento rispetto al 2010 del 72,2%, con una crescita del gross margin pari al 78% e dell’utile del 52%. Questi i dati emersi dall’analisi del bilancio appena approvato dall’Assemblea dei soci.
Una realtà, quella di Bluenergy, attiva a livello nazionale, che oramai raggiunge, tra fornitura di energia elettrica e di gas, i 200 mila clienti, con 31 uffici periferici, l’ultimo dei quali aperto a metà ottobre a Bologna.
Due le principali novità emerse nel corso dell’Assemblea: la nomina del nuovo Presidente di Bluenergy e la presentazione del motorhome della società.
L’Assemblea dei Soci ha riconfermato la quasi totalità degli Amministratori in carica e ha scelto Pietro Paviotti come nuovo presidente. Il sindaco di Cervignano, vicino alla scadenza del suo mandato, ha accettato l’incarico con molto entusiasmo. «Come sindaco – afferma – ho gestito l’entrata del Comune di Cervignano tra gli azionisti di Bluenergy. Scelta che a nove anni di distanza si è rivelata azzeccata, sia per i vantaggi economici derivati per le casse comunali, sia per il servizio di qualità messo a disposizione dei miei concittadini. Per questo mio mandato da presidente – aggiunge – cercherò proprio di essere utile alla società garantendo sempre il rispetto del cliente e la qualità del servizio offerto».
La seconda novità, come detto, riguarda la messa su strada del motorhome Bluenergy, avvenuta per l’esigenza della società di essere presente in maniera più capillare sul territorio e aumentare le occasioni di confronto e di incontro con la clientela. «Questa iniziativa – afferma il direttore generale Claudio Peresan – si giustifica con la mission di Bluenergy che è quella di essere sempre più vicini alle esigenze del cliente. Visto che è impossibile essere ovunque sul territorio, sarà il nostro nuovo ufficio mobile a spostarsi per incontrare le persone, con il duplice obiettivo di esaudire ogni richiesta inerente a nuovi contratti o servizi e di presentare le nostre offerte ».
Il motorhome “targato” Bluenergy ha già cominciato a girare per il Friuli e il Veneto. «Questo mezzo – aggiunge Peresan – oltre a fornire assistenza al cliente, ci consentirà anche di capire meglio le necessità della gente e le criticità del servizio offerto, avviando una vera e propria attività di “misurazione” del grado di soddisfazione della clientela. Mi auguro – conclude – che possa diventare un punto di riferimento per tutti i clienti Bluenergy Group». 

Gallery