Sportello OnLine

Username:
Password:
Hai perso la password ?
REGISTRATI ORA GAS LUCE

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info >

Ok
« Torna alle news

Bluenergy Group a sostegno del X° meeting nazionale di atletica leggera Città di Codroipo

06
Giu
2016

Bluenergy ha avuto il piacere di sostenere il X° Meeting nazionale di atletica leggera Città di Codroipo tenutosi il 2 giugno scorso. Gli atleti si sono confrontati sotto un tempo inclemente e i risultati di punta sono stati inficiati dalla temperatura rigida e dalle corsie e pedane bagnate.

Nonostante questo però si è potuto assistere a prestazioni eccezionali offerte dagli atleti della nazionale croata e slovena, e da alcuni tra gli atleti migliori della nostra regione, del Veneto e del Trentino-Alto Adige. 

Ecco i migliori risultati tecnici. Su tutti brilla la stella della croata Andrea Ivancevic che con 11"58 ha regolato lo sprint nei 100 metri femminili (atleta con un PB sui 100 da 11.30 e da 12"87 sui 100hs).

400 metri tutti d'un fiato per Anita Banovic, già regina del meeting 2015, che si è imposta con 54"21. Al maschile Vince Zeljko (accreditato di un ottimo 45"67) e che ha riportato un tempo nonostante tutto importante di 47"19.

Le emozioni sul giro di pista non finiscono qui, infatti i 400hs femminile sono state dominate da Ilaria Vitale della Libertas Friul Palmanova che ha raggiunto un buon 59"02 davanti a Spinello Gioi Fiamme Oro Padova che conclude la prova in 1'01"58.

Anche nei 400hs maschili i risultati non sono mancati: tre atleti concludono la loro prova sul filo dei 53". Si è classificato primo PESTIC Filip dell'AK Zagabria in 53"01, secondo OMERADZIC Sandi (Slovenia) e terzo RUZIC Mateo ( Ak Zagabria).

Il lungo femminile è stato denso di colpi di scena, con protagoniste la slovena Ude Nika, suo l’ultimo salto da 6,02 mt seguita a pochi centimetri da Elisa Zanei, Valsugana Trentino, che aveva appena realizzato un 5,95 mt.

Da segnalare le vittorie nei 100 mt del regionale Alessandro Iurig in 10"79, di JURJEVIC Marin nei 110hs in 14"70, di Nicla Mosetti nei 100hs in 14"17 e di PRUGOVECKI Marko nel salto in lungo con 7,20 mt.

Da ricordare la bella prova dell’atleta locale Luca Campeotto, prossimo agli Europei paraolimpici di Grosseto, che ha corso in 13"48.