Accedi allo sportello online da mobile
sulla fornitura di gas e luce sulla fornitura di gas e luce
TUTTE LE NOVITà
sulla fornitura
di gas e luce

Bluenergy, Coni FVG, Movimento in 3S e Regione FVG insieme per la promozione della salute nelle scuole attraverso lo sport

23/10/2017 /
Bluenergy, Coni FVG, Movimento in 3S e Regione FVG insieme per la promozione della salute nelle scuole attraverso lo sport

20.000 bambini di cui 900 con disabilità psico-fisiche delle scuole primarie del Friuli Venezia Giulia, 103 Istituti Comprensivi, 100 esperti in scienze motorie e diversi professionisti provenienti dallambito universitario e sanitario: sono  questi i numeri del progetto Movimento in 3S che Bluenergy, Coni FVG e Regione FVG hanno presentato sabato 21 ottobre negli spazi della Dacia Arena.

Un progetto iniziato ufficialmente con l’avvio dell’anno scolastico 2017-18 e che ha come obiettivo la sensibilizzazione e l’educazione verso il tema della salute attraverso lo sport e l’alimentazione sana. Movimento in 3S, dunque, significa Salute, Scuola e Sport: «Puntiamo ad un concetto di sport di cittadinanza”, quale momento di aggregazione sociale, nonché attività formativa e educativa dellindividuo per lapprendimento di regole sane, dei principi delluguaglianza e del rispetto delle diversità.» – spiega il presidente di Coni FVG Giorgio Brandolin.

Un progetto di educazione alla salute che si prende cura del territorio in ogni suo aspetto e che coinvolge non solo gli alunni ma anche le famiglie in lezioni tenute da medici, esperti in materia e giovani neolaureati in scienze motorie con un supporto concreto all’occupazione di giovani professionisti della regione.

«Quando si pensa alla formazione dei bambini verso sani stili di vita, è quasi scontato pensare a scuola e sport, due dei più importanti momenti di aggregazione per i più piccoli. Costruire questo percorso fondamentale in collaborazione con le scuole, con il territorio e con personale altamente formato non è altrettanto scontato – commenta il direttore generale di Bluenergy Alberta GervasioEcco perché la nostra azienda sostiene con convinzione questo progetto: perché rappresenta un modello virtuoso nel divulgare i concetti di sani stili di vita in ambiente sano e perché crea occupazione e sostiene la ricerca di importanti istituti regionali».

Il supporto di Bluenergy, prosegue anche nel nome della creatività e parallelamente alle lezioni di educazione alla salute, lancia un concorso di idee. Gli alunni dei 103 istituiti comprensivi coinvolti nel progetto, interpreteranno il tema La ricetta del campione. Sport e cibo sano per crescere bene attraverso la realizzazione di un poster a tecnica  libera. Le classi vincitrici (una per ogni classe delle primarie) poi saranno le protagoniste di un evento in Dacia Arena organizzato in collaborazione con Udinese Calcio.

 


Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità ed offerte?

Iscriviti alla nostra newsletter