Accedi allo sportello online da mobile
sulla fornitura di gas e luce sulla fornitura di gas e luce
TUTTE LE NOVITà
sulla fornitura
di gas e luce

Raggiri su clienti Friuli Venezia Giulia

02/09/2019 /

Sono giunte a Bluenergy numerose segnalazioni da parte dei Clienti, nel territorio del Friuli Venezia Giulia, relative a telefonate e visite a domicilio effettuate da addetti alla vendita, presumibilmente incaricati da altre società, i quali si presentano ai Clienti come addetti alla vendita per conto di Bluenergy, ottenendo in tal modo la conclusione di contratti di somministrazione gas e/o energia elettrica con nostri Clienti inconsapevoli.

Le segnalazioni ricevute riferiscono che tali addetti dichiarano di essere incaricati da Bluenergy per procedere al rinnovo o alla modifica delle condizioni economiche applicate alla fornitura del Cliente, cercando di ottenere dai Clienti i dati personali e tecnici dei diversi punti di fornitura da acquisire (C.F., POD, PDR, ecc.) in modo da poter procedere attivazione di forniture gas ed energia non richieste a nome del Cliente.

Bluenergy informa che ordinariamente non effettua chiamate e/o visite a domicilio, né direttamente né tramite soggetti terzi incaricati, a fini di rinnovo o modifica delle condizioni economiche di fornitura applicate ai propri Clienti.

Al fine di evitare l’attivazione di contratti di fornitura non richiesti, si invitano i Clienti che dovessero ricevere tali telefonate e/o visite a domicilio a:

  • non comunicare i propri dati (Codice fiscale, indirizzo di fornitura, ecc.) e i dati tecnici di fornitura (codice POD, codice PdR, ecc.);
  • segnalare immediatamente l’accaduto al nostro call-center: Numero Verde 800-087587, gratuito da telefono fisso oppure 0432-653000, a pagamento da cellulare, secondo il piano tariffario del chiamante;

    Oppure

  • recarsi presso l’ufficio territoriale più vicino per informazioni e chiarimenti, oppure segnalarci l’accaduto via mail a clienti@bluenergygroup.it
  • attraverso i messaggi privati alla nostra pagina Facebook
  • contattare le forze dell’ordine, in caso di visite a domicilio particolarmente aggressive;

Si ricorda infine che si può recedere da un contratto sottoscritto a distanza, via telefono o con un venditore porta a porta, entro 14 giorni solari dalla conclusione del contratto (dalla sottoscrizione del modulo, in caso di vendita porta a porta e dalla data della conferma in caso di vendita telefonica), senza alcuna costo né motivazione.

Infine, Bluenergy informa che qualora il Cliente venga contattato da incaricati della stessa in luoghi diversi dai nostri uffici commerciali o con tecniche di comunicazione a distanza (telefono), il personale commerciale è tenuto a:

1. identificarsi, esibendo al cliente finale un documento dal quale risultino i propri elementi identificativi e gli elementi identificativi e i recapiti dell’esercente la vendita (indirizzo, numeri telefonici, fax, sito internet);
2. in caso di contatto solo telefonico, fornire gli elementi identificativi e il recapito telefonico dell’esercente la vendita. Il recapito telefonico deve essere idoneo a consentire l’identificazione del personale commerciale;
3. informare il cliente finale che il contatto è finalizzato alla presentazione di un’offerta contrattuale o alla conclusione di un contratto nel mercato libero prima di richiedere qualunque dato o documento relativo alla fornitura del cliente oggetto del contatto.

Invitiamo pertanto tutti i Clienti a prestare la massima attenzione e a segnalarci qualsiasi situazione che possa rappresentare una un tentativo di raggiro.


Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità ed offerte?

Iscriviti alla nostra newsletter