Accedi allo sportello online da mobile
sulla fornitura di gas e luce sulla fornitura di gas e luce
TUTTE LE NOVITà
sulla fornitura
di gas e luce

Un nuovo edificio green a Pordenone.

15/10/2019 /

Bluenergy dà nuova vita “energetica” al condominio Maiorca 2

Presentati i lavori di riqualificazione energetica del complesso residenziale degli anni ’70 che, grazie all’intervento, passa dalla Classe energetica E alla Classe A1.

Riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento, miglioramento termico dell’edificio, isolamento delle coperture, e ancora forniture di energia elettrica da fonti 100% rinnovabili, bilanciamento delle emissioni di CO2, riconoscimento dei benefici fiscali e gestione degli impianti: così è tornato a una “nuova vita energetica” il condominio Maiorca 2 in Via Volt De Querini 4 a Pordenone.
 
I lavori di riqualificazione energetica coordinati da Bluenergy Group sono stati presentati oggi alla presenza di Alessandro Ciriani, Sindaco del Comune di Pordenone, Alberta Gervasio, Amministratore Delegato di Bluenergy Group, gli architetti Paolo Cescutti, Debora Buso e l’ingegnere Massimo Campaner dello Studio Tecnico MpTec e l’Amministratore Condominiale Giorgio Ghielmetti.
 
Bluenergy Group, attraverso l’expertise della propria società Bluenergy Assistance, ha coordinato il progetto di riqualificazione energetica dell’edificio risalente ai primi anni ’70, fungendo da vero e proprio hub per la conduzione dei diversi attori impegnati nell’opera. Bluenergy ha infatti messo in campo un progetto di riqualificazione chiavi in mano che sfrutta i vantaggi della cessione del credito d’imposta e ha seguito tutte le fasi operative dell’intervento, dall’elaborazione del progetto, al coordinamento delle maestranze coinvolte, dagli aspetti amministrativi alle pratiche necessarie per la cessione del credito d’imposta.

Il condominio di Via Volt De Querini diventa così un “condominio green” passando dalla Classe energetica E alla Classe A1, con notevoli risultati in termini di sostenibilità e impatto sull’ambiente: sugli oltre 2000 mq di superficie scaldata, l’intervento porterà un risparmio energetico di circa 45 kWh/mq all’anno, consentendo inoltre di evitare l’immissione in atmosfera di circa 18 tonnellate di CO2. Inoltre tutte le forniture gestite da Bluenergy saranno 100% “CO2 free” per quanto riguarda il gas e provenienti da fonti di energia 100% rinnovabili per quanto riguarda l’energia elettrica. Bluenergy, attraverso l’expertise della propria società Bluenergy Assistance si occuperà inoltre della manutenzione degli impianti termici, garantendo un servizio di reperibilità 24h grazie alla sede operativa sita a Pordenone.

Nell’ambito del sistema di incentivi Ecobonus, attraverso il meccanismo della cessione del credito d’imposta, gli interventi di riqualificazione energetica sono stati realizzati con notevoli benefici anche per i condòmini. Questa misura, infatti, ha permesso di ottenere un credito fiscale pari al 75% del valore totale dei lavori. In virtù della normativa vigente il credito fiscale è stato ceduto a Bluenergy in un’unica soluzione come parziale corrispettivo delle opere di efficientamento, consentendo così ai condòmini di non dover attendere le canoniche 10 rate in 10 anni per il recupero del credito. In questo modo la cifra che ha sostenuto il condominio si è ridotta notevolmente (25%), e si è limitata alla sola quota parte non coperta dagli incentivi fiscali.

La ristrutturazione e la riqualificazione energetica di condomini datati è una priorità delle nostre città – ha aggiunto Alberta Gervasio, Amministratore Delegato di Bluenergy Group – perché questo è il punto di partenza per ridare nuova vita, energetica e non solo, a questi edifici, seguendo una logica di sviluppo sostenibile. Bluenergy Group, attraverso le proprie società tecniche, ha costituito un polo dei servizi specializzato nell’efficientamento energetico di edifici e complessi condominiali e sviluppato un modello fondato su un network, di cui Bluenergy è il pivot, in grado di mettere a disposizione dei clienti prodotti, servizi, e competenze al più alto livello, come nel processo seguito per i lavori dell’edificio che oggi inauguriamo. E questo è solo il primo di una serie di interventi di riqualificazione energetica che andremo a sviluppare nel Trivento, ma anche in regioni come Lombardia e Liguria. L’ambito delle riqualificazioni energetiche e dei servizi post contatore, sinergici alla vendita di energia elettrica e gas, è uno dei driver di crescita di Bluenergy che, attraverso le proprie società tecniche Bluenergy Assistance e Rettagliata Tech, punta a sviluppare sempre più il polo tecnico e dei servizi. Questi infatti rappresentano il vero valore aggiunto della nostra offerta, sempre più orientata allo sviluppo e alla promozione di un uso intelligente dell’energia in un’ottica di sostenibilità, e il vero vantaggio competitivo in un mercato dell’energia che sta rapidamente cambiando pelle.”


Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità ed offerte?

Iscriviti alla nostra newsletter